ASSOCIAZIONE DOJO MAKOTO

L’Associazione Dojo Makoto è stata fondata nel settembre 2010, uno dei suoi fini  è quello di sostenere un luogo “DOJO” riservato alla pratica quotidiana di discipline orientali, il quale si differenzia da una palestra in cui si susseguono corsi di discipline diverse, questa particolarità permette di preservare l’ambiente necessario alla meditazione e alla ricerca interiore.

REGOLAMENTO ASD DOJO MAKOTO

  1. Tutti i soci regolarmente iscritti, per poter accedere alle regolari sedute, devono essere provvisti del tesserino associativo personale, consegnato loro al momento dell’iscrizione, di un certificato medico di idoneità sportiva non agonistica/agonistica a secondo delle attività a cui hanno deciso di aderire. La segreteria provvederà a comunicare per tempo ad ogni singolo iscritto la prossima data di scadenza della certificazione medica già presentata, qualora l’iscritto non provvedesse a consegnare la nuova certificazione medica, gli verrà negata l’ammissione alle regolari sedute.
  2. Tutti i frequentanti dell’Associazione sono tenuti ad osservare un comportamento consono al vivere civile, coloro i quali non rispettino tali norme, verranno espulsi. Eventuali danni a cose e a persone dovranno essere risarciti dai diretti responsabili.
  3. Per chi avesse intenzione di sospendere l’attività non è previsto il rimborso delle quote.
  4. Il socio regolarmente iscritto può prendere parte ai corsi a cui ha chiesto di iscriversi, rispettando scrupolosamente i giorni scelti e l’orario ad esso riservato. Un eventuale spostamento di giorni ed orario deve essere richiesto preventivamente alla segreteria e autorizzato.
  5. Per motivi di sicurezza e di un miglior svolgimento delle sedute è severamente vietata la presenza di bambini se non accompagnati dai genitori e/o adulti all’interno del tatami.
  6. Per motivi igienici, si può accede nei locali spogliatoi e servizi igienici, senza le scarpe usate normalmente all’esterno dell’Associazione, ma utilizzando delle apposite scarpe o ciabatte, usate esclusivamente per gli interni, con abbigliamento idoneo all’attività prescelta.
  7. Le sedute non effettuate e le assenze non verranno recuperate, il ritiro dal corso non causa la restituzione della quota sociale annua.
  8. E’ severamente vietato l’ingresso sul tatami, prima dell’inizio della seduta oppure prolungarvi la permanenza oltre l’orario stabilito.
  9. I partecipanti alle sedute sono invitati a rispettare gli orari, si può entrare sul tatami solo in presenza dell’insegnante e non prima dell’orario di inizio, l’accesso agli spogliatoi è consentito 10 minuti prima di ogni regolare seduta.
  10. L’accesso sul tatami non è consentito a nessun accompagnatore fatta eccezione per bambini fino a tre anni.
  11. Per causa di forza maggiore, quali guasti tecnici impianti in avaria, etc. la segreteria potrà anche senza preavviso far sgomberare parzialmente o totalmente l’Associazione.
  12. Le sedute si svolgeranno con un minimo di 6 (sei) persone.
  13. La segreteria si riserva di modificare previo opportuno preavviso gli orari per esigenze tecniche ed organizzative.
  14. E’ obbligatorio servirsi degli appositi cestini per i rifiuti.
  15. E’ vietato l’accesso a qualsiasi animale.
  16. E’ vietato introdurre nell’Associazione, macchine fotografiche, e cineprese senza preventiva autorizzazione da parte della Segreteria.
  17. L’Associazione termina le regolari sedute alle 22.15 e viene chiusa alle 22.30.

Si può accedere alle sedute previo colloquio con l'insegnante*** e dopo la consegna in segreteria della necessaria documentazione amministrativa, medica.

STAGE

AIKIDO